Nuova resina epossidica

Nuova resina epossidica

FEAM informa che a breve sarà disponibile una nuova resina epossidica certificata per i pressacavi resinabili modello P…R. La composizione chimica della nuova resina è il risultato di numerose prove di tenuta e consente di sigillare completamente il pressacavo in modo da garantire che un’eventuale esplosione all’interno dell’apparecchiatura non si propaghi a tutto l’impianto. Le resine epossidiche, infatti, sono dei polimeri termoindurenti con reazione a freddo, normalmente costituite da una resina base (componente A) e da un indurente (componente B), i quali, miscelati accuratamente reagiscono e, in un periodo variabile di tempo, si solidificano portando a completo indurimento il composto.
Nel caso della resina FEAM, il componente A, di colore grigio scuro, e il componente B, di colore bianco, vanno miscelati in ugual misura per circa 2 minuti finchè il colore del composto non risulti omogeneo. Il prodotto ottenuto ha poi un tempo di lavoro di 20 – 40 minuti, passati i quali, la resina comincerà il processo di reazione che porterà a completo indurimento dopo circa 24 ore. (Ovviamente, livelli di temperatura più bassi o più alti possono modificare i tempi di indurimento).
Il kit fornito da FEAM comprende:
• Componente A
• Componente B
• Guanti in nitrile
Esso è disponibile con componenti da 6 gr fino a 288 gr.